Casa Gino e Pierina Marani
Centro di servizi per anziani

extra_toc

La Missione di Casa Marani viene riconosciuta nell’impegno costante ad assistere e curare le persone anziane, ponendo il loro benessere al centro di tutto l’agire organizzativo ed operativo, nella convinzione che la persona, con la sua dignità ed unicità, con le sue preferenze ed i suoi bisogni, possa essere protagonista, insieme ai suoi cari, del proprio invecchiamento.

Casa Marani si impegna a raggiungere i propri obiettivi rispettando l’individualità della persona, mantenendo e favorendo i rapporti con la sua famiglia, avendo cura degli spazi di vita, con attenzione all’economicità e all’efficienza, con lo sguardo proiettato all’innovazione, nella consapevolezza della vocazione sociale pubblica voluta dalla benefattrice Pierina Marani.

Il punto di forza di Casa Marani è il lavoro di sinergia che mette in relazione l’anziano, la sua famiglia, il personale, l’organizzazione e il Territorio; questa sinergia consente di dare all’anziano un ruolo attivo e di rendere Casa Marani soggetto vivo e vitale della comunità.

I nostri valori

Centralità della persona

«La salute nasce dalla cura di sé stessi e degli altri dalla possibilità di prendere decisioni autonome e di poter controllare la propria condizione di vita, come pure dal fatto che la società in cui si vive consenta di creare le condizioni necessarie a garantire la salute a tutti i suoi cittadini»
Carta di Ottawa, 1986

Riconoscere i bisogni espressi e non espressi della persona fragile, prendersi carico complessivamente della persona considerando le necessità specifiche e le potenzialità residue.

Diritto di scelta

Ogni persona, qualunque sia la propria condizione di salute, ha diritto di vedere riconosciuta e promossa la propria autonomia. L’anziano ha diritto a essere curato e assistito nel pieno rispetto della sua dignità e a essere informato del proprio stato di salute e del piano di assistenza pensato per lui, al fine di esercitare appieno il diritto di scelta.

Uguaglianza

L’Ente eroga tutti i servizi senza discriminazioni di sesso, di religione, di status sociale, di opinioni politiche o forme di disabilità. Il comportamento di tutti coloro che operano nel Centro Servizi si ispira a criteri di giustizia, obiettività, imparzialità e di tutela della dignità della persona.

Presa in carico e accompagnamento

Prendersi carico complessivamente della persona e della sua famiglia significa progettare insieme, dare seguito e monitorare il suo percorso di cura, superando in tal modo il concetto di erogazione di prestazioni.

Condivisione

Ogni scelta è condivisa con l’anziano e la sua famiglia, dalla progettazione del piano assistenziale derivante dall’analisi dei bisogni, alla realizzazione degli interventi definiti per perseguire gli obiettivi individuati.

Prendersi cura

Ogni persona viene seguita, curata e accudita in relazione alla situazione di fragilità in cui si trova e al suo stato di salute. Per la persona fragile o non autosufficiente la soluzione non è domiciliarità o residenzialità, la soluzione è prendersene cura affinché si creino le condizioni per realizzare progetti e aspettative.

Continuità assistenziale

I servizi essenziali sono garantiti in modo continuativo anche in caso di sciopero e di assenze impreviste del personale. Casa Marani garantisce l’assistenza 24 ore al giorno per 365 giorni all’anno.