Casa Gino e Pierina Marani
Centro di servizi per anziani

Modalità di visita familiari e video chiamate

extra_toc

Cellulare_per_video-chiamataDopo un periodo di chiusura totale delle sedi, dal 4 giugno 2020 sono riprese le visite di persona dei familiari degli ospiti.

Per richiedere un appuntamento di persona o una video chiamata, contattare la sede dove risiede l'ospite e lasciare il proprio riferimento; l'educatrice richiamerà il familiare per fissare un appuntamento. 

Nel dettaglio di questa notizia vengono elencate le modalità con le quali sono disciplinate le visite, con maggiori dettagli che vi verranno forniti al momento dell’appuntamento telefonico.

 

Modalità di visita dei familiari

Al fine di garantire la massima sicurezza, dal 4 giugno 2020 le visite riprendono, salvo diverse disposizioni sanitarie nazionali o regionali, nel rispetto di quanto segue:

  • sono consentite solo per gli ospiti risultati negativi al tampone per il virus COVID-19 e che non si trovino temporaneamente in una situazione di isolamento preventivo o da caso sospetto, tramite la sottoscrizione di apposito modulo;
  • avverranno solo ed esclusivamente previo appuntamento telefonico, per un massimo di due familiari alla volta;
  • avranno una durata massima di 15 minuti, al fine di garantire la visita a tutti i familiari nel più breve tempo possibile;
  • saranno programmate dal Coordinatore dei Servizi Socio Assistenziali e Sanitari e/o da suoi collaborati e comunicate telefonicamente ai familiari a partire dal giorno 4 giugno 2020;
  • saranno consentite nella specifica area destinata appositamente predisposta, individuata in prossimità dell’ingresso principale. Ulteriori informazioni vi verranno date al momento dell’appuntamento;
  • saranno consentite dal lunedì al venerdì nei seguenti orari: dalle ore 9:00 alle ore 11:00 e dalle ore 15:00 alle ore 17:00;
  • deve essere mantenuto, anche in questa modalità di visita, il distanziamento sociale evitando qualsiasi contatto tra le persone, oltre che tutti i dispositivi necessari (mascherina chirurgica, visiera protettiva);
  • sarà presente per tutta la durata della visita personale dell’Ente.

Come previsto nelle linee guida regionali i familiari e i visitatori non possono accedere all’interno della struttura e dovranno rimanere, per tutta la durata della visita, all’interno degli spazi esterni dedicati. Le visite fissate potranno subire delle variazioni in caso di mal tempo; in tal caso sarà cura del personale della struttura organizzare una nuova visita nella data cronologicamente più vicina.

I familiari visitatori potranno accedere all’interno della struttura solo in casi eccezionali (terminalità, ospite allettato) preventivamente autorizzate dal Legale Rappresentante o da un suo delegato in accordo con il Medico dell’assistito. Qualora venga data l’autorizzazione il familiare, in questo caso solo uno per ospite, dovrà compilare l’apposita scheda per ingresso visitatori, sottoporsi a valutazione infermieristica, misurazione della temperatura corporea (non superiore a 37,5°C), lavaggio delle mani, utilizzo di camice monouso in TNT, mascherina FFP2 senza filtro, guanti, visiera protettiva e copri-scarpe. Durante la visita all’interno della struttura i familiari dovranno mantenere la distanza sociale di sicurezza (almeno un metro) ed evitare qualunque forma di contatto fisico.

Videochiamate

Il servizio di videochiamata rimarrà comunque attivo dal lunedì al venerdì con le stesse modalità fin qui utilizzate.

 

Allegati

Gestione virus covid-19 fase 2 – modalità di visita familiari e videochiamate